Crea sito

LEGA-SERAVEZZA: il sindaco Tarabella merita una calza piena di carbone. La sinistra come sempre si attribuisce dei meriti che non ha .

SERAVEZZA – L’amministrazione ha perso ancora una volta una buona occasione per tacere. Rispediamo al mittente ogni lezione di politica da parte di questa giunta che non ha fatto assolutamente nulla in questi due anni di agonizzante amministrazione comunale. Con una buona dose di humour nero potremmo dire che Tarabella fa quasi rimpiangere la passata gestione Neri!
 
Battute a parte, è proprio il caso di dire che Arlecchino si confessò scherzando, poiché tra le righe della risposta del sindaco si trova conferma di quanto detto dalla Lega: se non ci fossero i privati, i commercianti e le associazioni, il comune non avrebbe speso un solo euro per una luce od un addobbo.

Il tentativo poi di mettere la Lega contro imprese, attività commerciali e privati cittadini è il passaggio più ridicolo della disperata arrampicata sugli specchi del sindaco: la gente sa perfettamente che noi siamo dalla parte dei privati, delle imprese e dei cittadini che pagano le tasse e non certo dalla parte di chi, con quelle risorse, effettua allegre assunzioni di dubbia utilità o manda avanti carrozzoni come la Fondazione Terre Medicee o altre iniziative che ben poco portano alla nostra comunità.

Non c’è bisogno che la maggioranza – relativa, visto il risultato elettorale di Tarabella – apra gli occhi alla popolazione: le persone li hanno fin troppo aperti su quanto poco e male stanno facendo Tarabella, Bartelletti & C.

Francesco Speroni
Lega Seravezza