Crea sito

LEGA-VIAREGGIO: BENE LA CONVALIDA DEL FERMO DEL MAROCCHINO IRREGOLARE CHE HA FERITO IL POLIZIOTTO.

LEGA: BENE LA CONVALIDA DEL FERMO E DELLA RESTRIZIONE IN CARCERE DEL MAROCCHINO, IRREGOLARE E SPACCIATORE CHE HA GRAVEMENTE FERITO IL POLIZIOTTO DI VIAREGGIO.

Apprendiamo con soddisfazione che il fermo operato dalla Polizia di Stato, per tentato omicidio, di Mustapha Rami, il marocchino, irregolare e spacciatore, che ha aggredito e ferito gravemente alla testa, con una mattonata, il poliziotto Aniello Fierro qualche giorno fa in pineta di ponente a Viareggio, sia stato convalidato dal Gip del Tribunale di Lucca.

Così intervengono Andrea Recaldin, Commissario Provinciale di Lucca della Lega ed i Consiglieri Comunali del partito di Matteo Salvini a Viareggio, Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini ed Alfredo Trinchese.

Non vi erano certo dubbi che fosse questo l’esito finale però il provvedimento conferma anche la prontezza e l’efficacia delle indagini svolte dalle Forze dell’Ordine, professionalmente ineccepibili anche in questa occasione.

Positiva, ovviamente, anche la notizia che al medesimo soggetto sia stata applicata la misura cautelare della restrizione in carcere.