Crea sito

I FURTI A MASSAROSA NON SI FERMANO

23 novembre 2019.
Nella serata di ieri intorno alle 18,40 in località Cappelli a Bargecchia comune di Massarosa , i ladri hanno fatto visita ad una signora di anni 75 che da tempo vive sola.
Secondo il rilievi dei carabinieri il furto sembra essere stato fatto da professionisti per le tecniche da loro usate.
Sono entrati dalla finestra del piano terra alzando l’avvolgibile e tagliando il vetro , a detta dei carabinieri con una punta di diamante per poi poter agire a pochi centimetri sulla maniglia della finestra.

Il furto si calcola di poche centinaia di euro , ma la stanza è stata messa tutta a soqquadro .
La signora credendo fosse il genero ha iniziato a chiamarlo dal piano superiore , costringendo i ladri a fuggire dalla porta principale , ma prima di fuggire hanno pensato bene di rinchiudere il cane della signora che abbaiando poteva attirare l’attenzione .
Non si escludono violenze al cane che una volta liberato sembrava terrorizzato.

LA FINESTRA ROTTA

La signora poi ha chiamato la figlia che recandosi sul posto non ha esitato a chiamare i carabinieri.
Immediatamente si è divulgata la notizia dell’avvenuto furto sui gruppi whatsap e Facebook attirando l’attenzione dei cittadini di quella frazione .
La località in questione è sprovvista di illuminazione pubblica nonostante gli abitanti abbiano fatto richiesta più volte al comune , ma con esiti sempre negativi.
Una località dimenticata dalle istituzioni attuali e precedenti visto che la via dei cappelli è illuminata solo fino alle abitazioni di politici e loro parenti vari, poi dopo è il buio….
Negli anni precedenti l’attuale primo cittadino fece una guerra spietata alla vecchia amministrazione accusandola di non adoperare le dovute attenzioni e soluzioni sul fatto della sicurezza , proponendo più volte soluzioni tipo il controllo del vicinato , che a sua volta è stato uno dei cavalli di battaglia nelle ultime elezioni comunali.
Anche l’attuale assessore Elisabetta Puccinelli che prima della sua nomina era molto attiva sui social e gruppi , divulgando informazioni e segnalazioni alle forze dell’ordine, ma ad oggi la Puccinelli sembra limitare l’attenzione sui furti che avvengono nel comune di Massarosa , forse perchè l’attuale amministrazione non intende più prendere seri provvedimenti sulla sicurezza come promise in campagna elettorale.
La tutela e sicurezza dei cittadini e specialmente per le classi più deboli non sembra essere la priorità di chi dovrebbe rassicurare e tutelare le vittime dei furti .
Ricordiamo inoltre che su alcune chat di whatsap sono presenti gli attuali amministratori che di fronte ad episodi gravi di furti non esprimono nemmeno una parola di solidarietà alle vittime che subiscono furti .
Ringraziamo intanto il corpo dei carabinieri che intervenendo prontamente sul posto è riuscito a dare consigli e conforto alle vittime di questi malviventi.

IL NIPOTE E LA FIGLIA SI CHIEDONO :
Ma se l’anziana signora si fosse trovata faccia a faccia con questi malviventi , come sarebbe finita ?
I CITTADINI CHIEDONO PIU’ SICUREZZA DA PARTE DELLE ISTITUZIONI !!!

UN CITTADINO…