Crea sito

DEL GHINGARO TRASFORMA LA COMMEMORAZIONE DEL GIORNO DELLA MEMORIA IN UN VERGOGNOSO ATTACCO POLITICO CONTRO LEGA E GOVERNO.

L’Amministrazione Del Ghingaro, questa mattina in Consiglio Comunale, ha trasformato un momento istituzionale, di riflessione comune in ordine ad una pagina buia e drammatica della storia italiana, in una occasione di attacco politico vergognoso e di parte al Governo in carica ed alle politiche di contrasto all’immigrazione clandestina ed illegale, fortemente volute dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Cosi’ dichiarano i Consiglieri Comunali della Lega – Maria Domenica Pacchini, Alfredo Trinchese e Massimiliano Baldini – presenti alla Commemorazione del Giorno della Memoria per testimoniare la loro vicinanza alla tragedia ed alle vittime della Shoah.

Condanniamo duramente le parole espresse questa mattina dal Vice-Sindaco Valter Alberici e dal rappresentante di A.N.P.I. che non hanno perso occasione di utilizzare e trasformare un momento istituzionale patrimonio di tutti in una sorta di comizio elettorale contro la Lega ed il Governo.
Un comportamento ed un atteggiamento irresponsabile, vergognoso ed inaccettabile.